Tendenza meteo da fine Novembre ad inizio Dicembre: Autunno che torna protagonista

Analizzando la tendenza meteorologica nel medio e lungo periodo si prospetta per l'Italia un fine mese ed inizio Dicembre dalle caratteristiche tipicamente autunnali con alternanza di richiami umidi Mediterranei più miti e piogge diffuse anche intense a richiami freddi da Nord con neve sui rilievi Alpini ed Appenninici.


Analizziamo le mappe settimanali di anomalia Geopotenziale a 500hPa per l'Europa, con elaborazione del 3 Novembre 2022 a cura dell'European Centre for Medium-Range Weather Forecasts 'ECMWF'.

TENDENZA METEO 21-28 NOVEMBRE
Analizzando l'elaborazione del modello per la settimana dal 21 al 28 Novembre possiamo notare un area di anomalia positiva sull'Atlantico settentrionale in particolare con centro ad ovest dell'Irlanda, struttura che potrebbe accennare un ponte con un'altra area di alta pressione ed anomalia positiva sul Mar Bianco. Tale configurazione barica porterebbe ad un Anticiclone allungato sul nord Atlantico verso latitudini settentrionali ed un altro nel nord della Russia che favorirebbero la discesa di flussi di aria fredda verso l'Europa centro meridionale ed il Mediterraneo con la probabile formazione di nuclei di bassa pressione e precipitazioni sparse ma di difficile localizzazione in quanto correlate all'eventuale formazione e posizione di un minimo nel bacino Mediterraneo o ad eventuali ingressi freddi dall'Europa nord orientale in discesa.
Anomalia dell'altezza geopotenziale settimanale - 21/28 Novembre 2022


TENDENZA METEO 28 NOVEMBRE - 5 DICEMBRE
Per gli ultimi giorni di Novembre ed inizio Dicembre l'analisi del modello prospetta un area di anomalia positiva tra il nord Atlantico, Paesi Scandinavi e la Russia a formare una struttura Anticiclonica a ponte che porterebbe sul Mediterraneo al transito di perturbazioni con la formazione di minimi depressionari e precipitazioni sparse. La discesa di aria fredda sul margine meridionale di tale struttura anticiclonica proveniente dalla Russia verso l'Europa centro meridionale porterebbe poi a possibili precipitazioni nevose sui rilievi Alpini ed Appenninici a quote in linea con il periodo ma localmente anche a quote basse. Situazione che dipenderà molto dalla traiettoria dell'eventuale discesa fredda e dalla posizione di minimi depressionari in Mediterraneo.
Anomalia dell'altezza geopotenziale settimanale dal 28 Novembre al 5 Dicembre



Segui Meteoplanet su Facebook, Twitter, Instagram e Linkedin

Ultime News Cronaca e Tendenze

Nevicate su Alpi ed Appennino pronti per la partenza dell'Inverno Meteorologico

Paesaggio invernale su Alpi e parte dell'Appennino grazie alle nevicate sparse in atto dalla notte ed alle temperature in progressiva diminuzione sia in quota che al suolo per l'in...

Autunno in Vacanza: Tendenza meteo da fine Ottobre ad inizio Novembre

Analizziamo le mappe settimanali di anomalia Geopotenziale a 500hPa per l'Europa, con elaborazione del 10 Ottobre 2022 a cura dell'European Centre for Medium-Range Weather Forecast...