Caldo Africano verso i suoi massimi, martedì forti temporali su parte del Nord

L'Anticiclone subtropicale di matrice Africana ☀️ risale verso l'Italia portando con se le correnti calde sahariane 🏜 con valori fino a 28°C a 1500 metri. Sole e qualche passaggio nuvoloso con temperature in ulteriore aumento e valori massimi anche oltre i 40°C. Vera e propria emergenza siccità specie al Nord con razionalizzazioni idriche in campo agricolo.


SITUAZIONE METEOROLOGICA
L'alta pressione di matrice Africana ben salda sul Mediterraneo centrale dopo una leggera flessione sul suo margine settentrionale che ha portato a rovesci sparsi sui rilievi Alpini ed un lieve calo termico al Nord inizia una nuova rimonta sul nostro paese. Oggi e domani l'Anticiclone Africano si estenderà su tutto il paese andando a formare una struttura a ponte verso l'Europa nord orientale richiamando aria rovente sahariana con valori fino a 28°C a 1500 metri su gran parte del Centro Sud e parte del Nord. Tale configurazione porterà ad un fortissimo disagio termico in tutto il paese con notti tropicali e massime di giorno fino localmente a 38/40°C sulla Pianura Padana, 39/41°C sulle zone interne del Centro e anche fino a 41/43°C al Sud. Cambiamento delle condizioni al Nord per la giornata di martedì con probabile intenso passaggio temporalesco per l'ingresso di aria più fresca dalla Francia verso il Nord Ovest con fenomeni anche localmente di forte intensità associati grandine e raffiche di vento in particolare su Piemonte, Alpi, Prealpi, pedemontane e alte pianure a nord del Po.
Temperature massime fino a 40°C ed anche oltre attese su parte d'Italia

DOMENICA 26 GIUGNO
In mattinata locali passaggi nuvolosi sulla Sardegna, cielo poco nuvoloso sui rilievi nord Alpini, generalmente sereno su tutte le restanti zone.
Nel pomeriggio possibili locali precipitazioni sui rilievi Alpini occidentali di Valle d'Aosta e Piemonte, variabile sui rilievi Alpini settentrionali, generalmente sereno altrove.
In serata cielo sereno o poco nuvoloso su tutte le regioni salvo locali passaggi nuvolosi sulla Sardegna.
Venti localmente moderati da S sul Tirreno centro settentrionale, generalmente deboli di direzione variabile.
Mari: poco mosso il Mar di Sardegna, generalmente calmi i restanti mari.
Temperature in aumento su tutto il paese con punte massime locali di 40/41°C su Sardegna e Sicilia.
Temperature massime previste per oggi - GFS

LUNEDÌ 27 GIUGNO
In mattinata condizioni di variabilità sui rilievi alpini di Valle d'Aosta e Piemonte con sviluppo di locali precipitazioni dalla tarda mattinata, passaggi nuvolosi sulla Sardegna, generalmente sereno o poco nuvoloso altrove.
Nel pomeriggio possibili locali precipitazioni sui rilievi Alpini centro occidentali, passaggi di nuvole alte su Sardegna e settori Tirrenici centrali, generalmente sereno o poco nuvoloso altrove.
In serata possibili locali precipitazioni su Valle d'Aosta, nord Piemonte, Lombardia settentrionale e Trentino occidentale, generalmente sereno o poco nuvoloso altrove.
Venti localmente moderati da S sul Mar di Sicilia, generalmente deboli di direzione variabile.
Mari: localmente mossi il Tirreno centro settentrionale e Mar di Sicilia, generalmente calmi o poco mossi i restanti mari.
Temperature in aumento su tutto il paese con punte massime locali di 40/42°C su Sardegna, Sicilia, Puglia e zone interne del settore Tirrenico.
Temperature massime previste per domani - GFS


Per verificare le condizioni del tempo puoi visionare le webcam in diretta dall'Italia e dal resto d'Europa nelle nostre sezioni Webcam Italia e Webcam Europa.

Segui Meteoplanet su Facebook, Twitter, Instagram e Linkedin

Ultime News Giornale Meteo

Temporali violenti al Nord e parte del Centro, locali nubifragi e grandine

SITUAZIONE METEOROLOGICA Altre 24 ore di caldo Africano sulle regioni meridionali con punte massime locali anche superiori ai 40°C. Violenti t...

In arrivo violenti temporali al Nord e parte del Centro con alto rischio grandine

SITUAZIONE METEOROLOGICA Nuova ondata di caldo Africano si spinge verso le regioni centro meridionali portando al Sud punte massime locali anch...