Tendenza Meteo Lungo Termine: Analisi dal 22 Novembre al 6 Dicembre

Anticiclone che si allunga a nord dell'Atlantico fino all'Islanda favorirà discese fredde di matrice polare verso l'Europa ed in parte anche verso il nostro paese..


Analizziamo le mappe settimanali di anomalia Geopotenziale a 500hPa per l'Europa, con elaborazione dell'15 Novembre 2021 a cura dell'European Centre for Medium-Range Weather Forecasts 'ECMWF'.

TENDENZA METEO 22-29 NOVEMBRE
Analizzando l'elaborazione del modello per la fine del mese di Novembre possiamo notare un area di bassa pressione (anomalia negativa) sul Mediterraneo Occidentale tra Francia, Spagna orientale ed Italia ed un area di alta pressione con forte anomalia positiva sul nord Atlantico che si estende fino all'Islanda ed alla Groenlandia meridionale. Tale configurazione barica favorirebbe la discesa di correnti fredde di origine polare verso l'Europa ed il Mediterraneo alimentando una bassa pressione ben strutturata sia al suolo che in quota con episodi di maltempo anche di forte intensità su Francia, Spagna orientale e anche sul nostro paese specialmente sui settori occidentali e Tirrenici. In base alla traiettoria della discesa fredda potrebbero crearsi le condizioni anche per abbondanti nevicate sui rilievi Alpini fin a bassa quota e il ritorno della neve abbondante anche in Appennino centro settentrionale.
Anomalia dell'altezza geopotenziale settimanale - 22/29 Novembre 2021


TENDENZA METEO 29 NOVEMBRE - 6 DICEMBRE
Per la settimana successiva dal 29 Novembre al 6 Dicembre l'analisi del modello ci prospetta un area di bassa pressione centrata principalmente tra Svezia e Finlandia, una figura di alta pressione in Atlantico sempre spostata verso nord al largo di Irlanda ed Islanda ed il rinforzo di un area ad anomalia positiva quindi tendenzialmente di alta pressione tra Turchia e Mediterraneo orientale. Tale configurazione presenta molte incertezze su come delineare la tendenza meteo sul nostro paese perchè potrebbe aprire a due scenari differenti, il primo vedrebbe le perturbazioni in discesa dal nord europa fermarsi a nord delle Alpi o al massimo coinvolgendo il nord Italia con la possibilità di un aumento della pressione al centro sud Italia e condizioni di stabilità con aumento marcato delle temperature. Una seconda ipotesi invece potrebbe delineare una discesa fredda che dai Paesi Scandinavi potrebbe raggiungere i Balcani ed in parte il nord est e il settore Adriatico con possibili nevicate fin a quote basse al nord est ma anche sulle regioni centrali Adriatiche.
Anomalia dell'altezza geopotenziale settimanale - 29 Novembre fino al 6 Dicembre 2021



Segui Meteoplanet su Facebook, Twitter, Instagram e Linkedin

Ultime News Cronaca e Tendenze

NEVE in diretta dalle Webcam Meteo in Italia

Come previsto stiamo vivendo un weekend dal carattere INVERNALE sul nostro paese con nevicate che hanno interessato da ieri sia Alpi che Appennino e che continueranno in ordine spa...

Cumbre Vieja: l'eruzione del Vulcano non si arresta, la DIRETTA LIVE

AGGIORNAMENTO 16 NOVEMBRE - ORE 10:45 L'eruzione vulcanica in corso ormai da quasi due mesi (58 giorni ad oggi - iniziata il 19 Settembre) del vulcano Cumbre Vieja sull'isola di La...