Tendenza meteo per fine Gennaio ed inizio Febbraio 2024

Analizzando la tendenza meteorologica nel medio e lungo periodo si prospetta un ultima parte di Gennaio sotto Alta Pressione nel Mediterraneo e richiamo caldo specie al Centro Sud poi un inizio Febbraio con discese fredde artiche sull'Europa ed anche sull'Italia.


Analizziamo le mappe settimanali di anomalia Geopotenziale a 500hPa per l'Europa, con elaborazione del 11 Gennaio 2024 a cura dell'European Centre for Medium-Range Weather Forecasts ECMWF.

TENDENZA METEO 22/29 GENNAIO
Analizzando l'elaborazione del modello per la settimana dal 22 al 29 Gennaio si evidenzia una vasta area di anomalia positiva centrata sul Mediterraneo ed estesa a ponte fin oltre il Mar Caspio. Tale configurazione potrebbe delineare condizioni di bel tempo su gran parte del Mediterraneo con temperature ben al di sopra delle medie stagionali per un richiamo decisamente mite dal nord Africa anche verso l'Italia specie centro meridionale. Flusso occidentale costante e con pochissime ondulazioni, perturbazioni Atlantiche sul centro nord Europa.
Anomalia dell'altezza geopotenziale settimanale - 22/29 Gennaio 2024


TENDENZA METEO 29/5 FEBBRAIO
Per gli ultimi giorni di Gennaio e la prima settimana di Febbraio l'area di anomalia positiva tende a posizionarsi verso il Nord Atlantico e tra Gran Bretagna ed Islanda mantenedo però un area di Alta Pressione anche sulla Penisola Iberica. Configurazione che potrebbe delineare una discesa di fredde correnti Artiche verso l'Europa in particolare centro orientale ma con possibile coinvolgimento anche dell'Italia. La posizione e formazione di eventuali minimi depressionari nel Mediterraneo centro orientale alimentati dalle correnti gelide in discesa potrebbe poi portare maltempo con neve anche a quote molto basse specie su Adriatiche e su Balcani e Grecia.
Anomalia dell'altezza geopotenziale settimanale - 29/5 Febbraio 2024


Segui Meteoplanet su X, Instagram, Facebook e Linkedin

Ultime News Cronaca e Tendenze

Tendenza Meteo Capodanno 2024, probabile pioggia e neve in montagna

Analizziamo le mappe previste dai due principali modelli meteorologici a scala globale, ECMWF e GFS, per i giorni di fine anno ed inizio 2024. TENDE...

L'Uragano Otis colpisce il Messico, Acapulco devastata

L'uragano Otis di categoria 5 ha portato distruzione nello stato messicano di Guerrero situato nella parte sud-occidentale del paese, in particolare nella città d...